ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

sabato 28 gennaio 2017

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO


PROGETTO “SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO”

DI PIETRO EUPREMIO MARIA BISANTI

REGOLAMENTO GENERALE (ULTIMO AGGIORNAMENTO 01.02.2017)

 


Il denaro, al giorno d’oggi, è diventato praticamente “il fulcro di tutto”.

L’Italia, Paese senza più sovranità monetaria, è costretto a prenderlo in prestito dalla BCE, per poi restituirlo con gli interessi.

Questo mezzo di scambio ha quindi perso gran parte del suo naturale “valore”, poiché le tasse, ad esempio, da strumento di equità sociale (impedire, di fatto, l’arricchimento senza limiti e senza compartecipazione alla vita sociale) sono diventate indispensabili per far quadrare i bilanci di uno Stato che, a differenza del passato, come già detto, non può più produrre denaro dal nulla.

Sei anni fa nasceva il blog di Pietro Bisanti, che con un lavoro tenace e costante è riuscito a diventare un faro nella notte non solo del vegan crudismo associato alle guarigioni psichiatriche, ma anche del concetto tanto semplice quanto dimenticato dell’“aiutare senza chiedere nulla in cambio”.

Sei anni di coerenza e di amore per il prossimo vengono ora investiti in questo progetto, che serve finalmente ad aiutare, sotto l’aspetto squisitamente economico, chiunque si trovi in difficoltà.

Ho ottenuto, e lo dico senza paura di sembrare immodesto, risultati a dir poco strabilianti nel ristabilimento della salute, soprattutto quella mentale, attraverso il binomio “cibi puliti-pensieri puliti”, ma ho capito che devo fare di più.

Quando, ad esempio, venivo contattato da persone che a causa degli psicofarmaci avevano perso i denti, il lavoro, la casa, ecco che, oltre all’alimentazione e all’amore, bisognava fare qualcosa di concreto.

Il progetto è al tempo stesso meraviglioso e di una semplicità disarmante:

·      iscrizione a una newsletter dedicata attraverso il proprio indirizzo email, a cui seguirà l’invio della fotocopia del proprio documento di identità al fine di evitare frodi (iscrizione, che si potrà fare sia dal blog www.pietrobisanti.blogspot.com che dal sito  www.salvadanaiodiprontosoccorso.blogspot.com);

·      al raggiungimento delle 1000 iscrizioni verificate, cominceremo a raccogliere, tra gli iscritti, le “richieste di intervento salvadanaio di pronto soccorso” attraverso il sito www.salvadanaiodiprontosoccorso.blogspot.com);

·       il mio compito principale sarà di agire da garante, vagliando e autorizzando o meno la richiesta di intervento e pubblicando tutto sul blog in una apposita sezione per la massima trasparenza; potranno essere accettate anche richieste di intervento in favore di chi non abbia la possibilità di iscriversi al servizio. La parola d'ordine deve essere una sola: aiutarsi.

·       una volta accettata la richiesta di intervento, farò partire una mail automatica a tutti gli iscritti con la cifra che ognuno dovrà versare in relazione all’ammontare della spesa da perfezionare.

·       ad ogni persona iscritta verrà richiesto il versamento di una somma non superiore ad 1 (un) euro per singola richiesta, perché lo spirito deve essere che TUTTI COLLABORIAMO, NESSUNO DEVE ESAGERARE;

·       la mail conterrà le indicazioni del conto corrente/postepay dell’interessato, e i versamenti verranno fatti direttamente dagli iscritti al destinatario della donazione, per garantire la massima trasparenza;

·       il numero di richieste che saranno accettate, nel corso di un mese, non dovrà far sostenere, individualmente, l'esborso di più di 15 euro a testa; in questo caso, ogni iscritto non si troverà a versare più di 15 euro in un mese, ma noi potremo movimentare, con almeno 1000 iscritti, fino a 15.000 euro al mese in interventi di assistenza!

·       nessun prestito da rendere, nessuna discriminazione… chi ha bisogno viene aiutato, nel tassativo arco di gg. 5 (cinque), pena l’immediata cancellazione dalla lista iscritti di chi ometterà il versamento;

·       saranno accettate richieste di ogni tipo: dalla bolletta che non si riesce proprio a pagare, alla spesa imprevista dell’auto che si rompe, al contributo per l’affitto a chi ha perso il lavoro anche a causa degli psicofarmaci... il limite è dato solo dal buon senso e dalla coerenza e daremo naturalmente precedenza alle urgenze "più urgenti". Il denaro deve smettere DI ESSERE UNA PREOCCUPAZIONE. Tolto questo problema, ci si potrà concentrare sulla salute e su quello che veramente conta!

Chi froderà non se la vedrà con la Legge: niente denunce, perché tanto il danno patrimoniale personale non sarà superiore a 1 (un) euro.

Chi froderà, se la vedrà con il tribunale più severo al mondo, il proprio Karma, e credetemi, il tempo è galantuomo e non ha la memoria corta.

Avete lontanamente idea cosa significhi sapere di NON essere soli e di poter contare su qualcuno nel momento del bisogno, senza doversi "prostituire" con banche, finti parenti, finti amici?
 
Attendo i vostri pareri su Facebook o all’email pbisant@hotmail.com.

Questo mondo lo voglio proprio cambiare, e ho bisogno dell’aiuto di tutti.

Abbattiamo anche l’ostacolo del denaro e l’Amore scorrerà come un fiume impetuoso.

 

Avanti così

 

Pietro Bisanti

3 commenti:

  1. C è bisogno di riscoprire la nostra più profonda umanità...che il sistema nei secoli direi...ha voluto che dimenticassimo...ma c è...la sento...Con il cuore ho voglia di donare..anche se il conto corrente è molto spesso in rosso...ma non importa...non ho dubbi che ciò che dono all altro...lo sto donando a me...Di fronte a chi ha bisogno di aiuto..io dico..Si..un si che esce dal cuore...Il donare dà gioia..e la gioia cambia le mie cellule..e cambiando le mie cellule di conseguenza la realtà fuori...il mondo è costretto a cambiare...Grazie Pietro...grazie. Anna

    RispondiElimina
  2. Ottima azione sono pronto ad appoggiarti.

    RispondiElimina
  3. Maeva Guerra Naturopata29 gennaio 2017 14:55

    Al tuo fianco sempre! Iniziativa semplicemente meravigliosa. Ogni dono è un boomerang di energia positiva. Ed è senza condizionamenti di partiti presi che assolutamente rinnovo la mia grande stima per te! Concentrare l'ee forze nella diffusione della Luce è la vera lotta al buio... cambiamo questo mondo e teniamoci per mano!

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.