ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

venerdì 5 maggio 2017

GLI GNU PARTORISCONO IN MEZZO AL NULLA, SENZA ASSISTENZA SANITARIA E INSEGUITI DAI LEONI... E NOI?

DALLA CHAT DI "FACEBOOK".

Grazie x aver accettato la mia amicizia! Così vedo le novità che pubblichi. Magari ti fa piacere vedere anche quello che pubblico io, sono una mamma ex consulente dell'allattamento, tuttora attivista con associazioni che lottano x avere la libertà da parte dalle istituzioni di avere un parto naturale e di avere accesso a informazioni vere su come crescere i propri bambini in modo naturale (che nessun medico sa dare!). 

Ho visto che parli spesso di psicosi post partum. Decine di associazioni di ostetriche e mamme si stanno battendo x  far valere il diritto al consenso informato e la libertà di scelta nel parto. L' Italia è classificata come secondo Paese nel MONDO x n. di cesarei (i NAS dicono x il 40% nn necessari), morti e complicazioni materne e infantili da record. Nn dimentichiamo i FARMACI di cui veniamo bombardate di routine (ossitocina, prostaglandine, epidurale, gas antidolorifico, anestesia x cesareo, antibiotici x le lesioni provocate dalla loro incompetenza, farmaci x far tornare l'utero a posto appena dopo il parto...). 

Veniamo costrette a sottostare a mille pratiche tutte sconsigliatissime da OMS (pericolose dolorosissime ed inutili) e se ti ribelli vieni costretta a stare nelle posizioni che dicono loro e subire i trattamenti con blocchi fisici insulti e ceffoni e vieni tacciata di isteria. 

È una situazione raccapricciante, molte ostetriche abbandonano gli studi x obiezione di coscienza dicendo che si tratta del reparto più violento dell'ospedale, e la violenza nn risparmia nemmeno i bambini. 

Ci stiamo battendo perché anche in Italia tutto ciò diventi denunciabile con doppia denuncia (violenza ostetrica e violenza sessuale). Molte psicosi in realtà sono le stesse sindromi post traumatiche da stress che hanno le donne violentate. 

Nn è un caso che quasi tutte noi abbiamo poi problemi sessuali x anni. Eppure una donna ti dirà sempre: è andato tutto bene, sono stati bravissimi, perché i medici ci fanno il lavaggio del cervello, inventano che c'erano problemi (nn è mai vero! Lo dicono le ostetriche di nascosto nei forum) e che loro sono stati i Salvatori, la mamma pensa che tutto quel dolore era necessario o addirittura nn riconosce che nn veniva dalla natura ma dai danni iatrogeni. 

Se vuoi approfondire puoi guardare gli articoli del sito forumpartonaturale, OVO Italia, x allattamento invece LLL Italia. Finalmente stanno iniziando a diffondersi le ricerche di Odant, Ina May Guskin e le linee guida OMS Unicef e Kokren.



RISPOSTA

Buongiorno Anonima,
grazie anzitutto di avermi scritto.

Ogni aspetto della vita è ormai diventato "medicalmente rilevante".

Siamo stati persino capaci di rovinare la posizione migliore per andare al cesso! La famosa "turca" che si trovava (e si trova) in molte caserme militari, oltre ad essere assolutamente più igienica, permette l'"accovacciamento", cioè quella posizione che in natura NOI TUTTI assumeremmo al momento della defecazione.

Pur considerando singole realtà positive, non posso che essere d'accordo con te sul fatto che la cosa più naturale del mondo, il parto, sia diventato parte di una routine medica che dovrebbe essere di SUPERVISIONE e non di interferenza.

Le complicanze sono quasi sempre dovute sia ad errori iatrogeni, cioè medico-indotti, che dalle pessime condizioni della partoriente, che porta avanti una gravidanza assieme a uno stile di vita soprattutto alimentare obbrobrioso.

Per farsi un'idea, quale donna in una tribù africana partorirebbe SDRAIATA? Si accovaccerebbe e prenderebbe ella stessa il bambino in fase di espulsione.

Mi piacerebbe ascoltare le Vostre storie, le vostre esperienze, su come siete state trattate.

Avanti così
Pietro Bisanti


3 commenti:

  1. http://partonaturale.net/partonaturale/cronaca-di-uno-stupro-di-gruppo

    Questa è la mia storia, una storia di parto come purtroppo tantissime, con la differenza che questa è interpretata alla luce di tutto lo studio e il pensiero critico su cui ho dovuto lavorare da sola x darmi delle spiegazioni a questo dramma, a questo fallimento inspiegabile del mio corpo e provare a rielaborarlo con il sostegno Delle mamme e Delle ostetriche di questo forum. Nota bene che lì x lì ho ringraziato l'ostetrica, mi sono scusata e, alla telefonata di controllo qualità dell'Unicef ho risposto che ero molto soddisfatta. Buona lettura... Nn so se avrete il fegato di leggerla tutta o vi verrà da vomitare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara anonima, sono senza parole..ho letto con le lacrime agli occhi. Oltre alle procedure disumane anche l'umiliazione di non essere creduta dalla tua famiglia..non trovo parole per darti sollievo ma ti stringo virtualmente fortissimo

      Elimina
  2. Pietro ha perfettamente ragione:

    https://www.youtube.com/embed/EsNhCWsDVQI?autoplay=1

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.